Blog

INFORMAZIONI DAL MONDO WPR TAKA

immagine blog

Parliamo di: Zona di rivestimento (pressatura)



Per garantire un buon incollaggio, si consiglia di mantenere la pressione fino a che la temperatura della linea collante sia fra 38°- 40°C

2 o 3 minuti dopo il rivestimento si deve procedere alla valutazione dell’incollaggio eseguendo un test di adesione tramite un peeling manuale. Questo test veloce ci permette di valutare se i parametri applicativi sono stati rispettati. Un processo correttamente eseguito viene determinato , dalla rottura coesiva della colla cioè dalla presenza di colla sia sulla foglia che sul profilo.

Seguendo le precedenti raccomandazioni, possiamo avere sia una adesione fisica (quella realizzata dall’impianto), sia un adesione chimica (reticolazione) che avviene non nella linea produttiva ma durante lo stoccaggio in magazzino; ragione per cui è ideale che il materiale rimanga per 1 o 2 giorni nello stesso ambiente dove è stato realizzato il rivestimento.

Per la reticolazione della colla è necessario avere una buona umidità relativa dell’ambiente di lavoro. Quindi per una lavorazione ideale è opportuno che i profili vengano stoccati durante 4 giorni (due giorni prima e due giorni dopo del rivestimento), in un ambiente condizionato nel rispetto delle corrette condizioni di temperatura e U.R. indicate nella tabella GKFP a Pagina 13 della “Reliable Lamination of Window Profiles”, February 2016

http://www.gkfp.de/fileadmin/gkfp/inhalte_2016/Ver%C3%B6ffentlichungen/Guidance_paper_Lamination_160817.pdf